Presentazione del corso

La remissione e il recupero funzionale del paziente psicotico sono al centro della ricerca e della pratica clinica quotidiana. Nella maggior parte dei pazienti affetti da schizofrenia viene riscontrata una compromissione del funzionamento psicosociale che, causando disabilità in diversi ambiti della vita reale, si ripercuote non solo sul paziente, ma anche sulla famiglia e la società nel suo complesso. Il miglioramento di questi aspetti personali e sociali rappresenta un obiettivo da perseguire sia in ambito terapeutico che di interventi riabilitativi.
La valutazione sistematica del funzionamento nel paziente psicotico assume una grande rilevanza per la comprensione della disabilità stessa e la messa in atto di una serie di interventi farmacologici e riabilitativi personalizzati.

Il corso si propone, dopo un inquadramento dell’approccio attuale alla valutazione del funzionamento del paziente psicotico nella vita reale, di trasferire alcuni strumenti atti ad aiutare il medico nella valutazione del funzionamento stesso.
Tali strumenti saranno illustrati nel dettaglio attraverso i principali articoli di letteratura scientifica e calati nella pratica clinica con l’ausilio di materiali audiovisivi.

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI

provider